Tracce di pneumatici (1/4)

Ero in garage alle prese con uno dei miei stupidi esperimenti di termodinamica quando mi parve di sentir suonare al campanello. Mi affacciai sul cortile. Oltre il cancello di casa c’era Akim. Vengo ad aprirti, gli dissi, ma doveva avere fretta perché scavalcò. Diedi un’occhiata curiosa in strada per vedere se ci fosse qualcuno che…