Ciao Maestro

Nella mia disordinata educazione musicale una parte speciale l’ha avuta senz’altro lui, col suo charme e la sua travolgente simpatia, in un mondo tradizionalmente un po’ ingessato come la classica. Mi piace ricordarlo così.