Racconti et al.

 

 

2016

Addiction (gennaio 2016)

L’ultimo arrivato.

2014

Tracce di pneumatici (gennaio 2014)

Quello che mi ha più divertito.

2013

Ascoltami Tom (marzo 2013)

Il primo.

Melodiche (aprile 2013)

Quello che sento più mio.

Bourrée (maggio 2013)

Un gradino sotto Melodiche.

Il palloncino a forma di pera (marzo 2013)

Quello che poteva essere e non è stato.

Bolevec (agosto 2005)

Il mio Matusalemme.

Una musica allegra (aprile 2013)

Quello che ho scritto più in fretta.

Abbiamo solo mezz’ora (maggio 2013)

Avevo voglia di prendere in giro qualcuno.

Strumenti a fiato (giugno 2013)

L’anno che accadde tutto è il 1993.

Giochi di carta per bambini (agosto 2013)

Da bambino frequentavo il centro vacanze.

Ai funerali del buon padre del mio amico John (settembre 2013)

Lo sento grigio.

 

 

  • Due improvvisazioni

Scrivi l’anima (maggio 2013)

Scritta su un treno, con dedica

Appunti sbagliati (novembre 2013)

Vorrebbe essere radice di qualcosa.

 

  • Tre pezzi di Rostro Marzio

Pezzi in falsetto

Rostro Marzio e un modico giornale (aprile 2013)

Rostro Marzio e la grande soddisfazione (maggio 2013)

Rostro Marzio e le problematiche binarie (maggio 2013)

 

 

Abbozzi di qualcosa di più che un racconto ancora incompiuto.

 

1, Vi catturo (14.8.2014)

2, Grida dal contesto (21.8.2014)

3, ABC (28.8.2014)

4, Un’interpretazione del mondo (4.9.2014)

5, Stenosi aortica (11.9.2014)

6, Sono nei casini (18.9.2014)

7, Senza quasi, dottore (25.9.2014)

8, Un certo numero di domande (2.10.2014)

9, Grazie (9.10.2014)

10, Bones (16.10.2014)

11, Perifrasi (30.10.2014)

12, All’assalto di Gergovia (6.11.2014)

13, Tu veramente sciocco dottore (13.11.2014)

14, Comprendere, tradurre (20.11.2014)

15, Le piccole imperfezioni (27.11.2014)

16, Un’auto due braccia due gambe tre donne (4.12.2014)