Fino a convincente prova contraria

Da quant’è che non scrivo?, sì, un bel po’. Sono stato in Giappone a febbraio, sono tornato malaticcio, crollato qualche giorno dopo, quattro giorni a letto con la sinusite che mi trascinavo dal Sol Levante, mi sono pure perso un viaggio a Londra, biglietto aereo e hotel compresi, vabbé. Avrei avuto qualcosa da scrivervi da…

Whisky, amore, morfina

Il signor Richard Smith, medico, editore dal 1991 al 2004 del BMJ, il British Medical Journal, autorevole rivista scientifica internazionale, tiene un blog sulle pagine online di detta rivista. Il 31 dicembre ultimo scorso pubblica, sul blog medesimo, un post dal titolo “Morire di cancro è la miglior morte”. Come potevo non andare a vedere.…

Lati ingrati e gatti grati

L’altro giorno durante una visita per chemioterapia una signora si è lamentata dicendomi che sappiamo soltanto farla stare male. Diceva, io fino alla scorsa estate stavo bene. Mi avete mandata a fare la mammografia e mi avete trovato qualcosa che non andava. Mi avete punta con un ago, mi avete detto che avevo un tumore.…

7. Senza quasi, dottore

Funziona che in ambulatorio abbiamo il computer, e dal computer accedi alle cartelle dei pazienti, e di alcune persone che vengono ogni settimana a fare la terapia trovi in memoria sul computer le visite della settimana precedente, e a te tocca aggiornarle volta per volta, con le novità di quegli ultimi sette giorni. Due del…