Leaving Japan never easy

Mi sento sempre inadeguato quando devo partire.
Non mi piace il lento countdown degli ultimi giorni, non so vivere né apprezzare l’intensità degli ultimi istanti.

Se ci fosse un modo per salutare vorrei che fosse questo.

Se non avete tempo per ascoltare tutto, e capirei, da 15.35 in poi può bastare.

11 pensieri su “Leaving Japan never easy

  1. Un po’ come quando arrivi a 12.48 che inizi a pensare che se non ci fai caso e se qualcuno arriva e ti interrompe (ovvio che avvenga), 15.35 passa e non te ne accorgi neanche.
    (Che poi comunque non sono tutti giapponesi, però è bello anche per questo…)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...